Luis Ansa, pittore, scrittore e conferenziere, è l'eroe di uno dei libri di culto di Henri Gougaud, « Le sette penne dell'aquila » pubblicato in Francia per le edizioni "Du seuil" nel 1995 (tradotto in Italia dalle edizioni "Il punto d'incontro". Vicenza, 2008).

+

Il racconto narra dell'iniziazione di Luis A. che prende avvio presso le rovine di Tiahuanaco, dove, adolescente fa la conoscenza di El Chura, sciamano, "l'uomo dal piumaggio di volpe", che lo lancerà alla ricerca delle sette penne dell'aquila, dei sette segreti della vita. Questo incontro ne avvierà altri: quello del "guardiano del tempo", del vecchio Chipes, di donna Maria, dell'amore, che è il primo mistero del mondo. Questa ricerca strana, tormentata, da un sapere e da una luce, ha avuto luogo un giorno – una volta – tra la Sierra Grande, le stradine di La Paz e l'altipiano del Machu Picchu.